Resto di supernova Simeis 147 (Sh2-240)

Dopo tanto tempo senza elaborare posso finalmente mostrarvi qualcosa di nuovo!

Questo resto di supernova si presenta sotto forma di delicatissimi filamenti, più densi nel lato sud-orientale e molto più rarefatta in quello occidentale; sono stati creati da un’antica supernova esplosa a circa 4800 anni luce dal Sole, sul Braccio di Perseo. Se le misure di distanza sono corrette, l’oggetto avrebbe una dimensione reale di ben 160 anni luce. La supernova sarebbe esplosa circa 40000 anni fa, lasciando verso l’angolo meridionale dell’oggetto una pulsar.

La ripresa è un mosaico di quattro pannelli; ogni pannello è una compositazione tra RGB e filtri Hα e OIII. Solo utilizzando filtri a banda stretta sono riuscito a isolare a rendere più contrastata la nebulosa; questo è il risultato.

Simeis 147

Come sempre le riprese sono state automatizzate con Astroscheduler.

Spero vi piaccia! Cieli sereni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...